mer

12

dic

2018

Roma di notte

Negli scaffali dei libri dedicati a Roma si trovano a volte delle autentiche chicche: è il caso di questo Roma di notte. Guida illustrata per i visitatori senza alloggio, appena ripubblicato da Ibis Edizioni. Sì, perché non si tratta di una nuova uscita, ma della riedizione di un volumetto comparso per la prima volta nel 1921, che racconta una città sotto le stelle (così diversa da quella, spavalda, che si mostra a tutti durante il giorno) e suggerisce addirittura i luoghi dove dormire all'aperto...magari non sarà il caso di seguire pedissequamente tutti i consigli di queste pagine, ma leggerli tutti, quello va decisamente fatto! Anche di giorno...

leggi di più

mar

11

dic

2018

Di marmo e di seta

Gorgiere di marmo che paiono di vero tessuto...Alessandro Algardi ebbe una sola, grande, sfortuna: quella di essere contemporaneo di Bernini...e adesso pochi si ricordano di lui, anche se i suoi ritratti parlano chiaro...
Gorgiere di marmo che paiono di vero tessuto...Alessandro Algardi ebbe una sola, grande, sfortuna: quella di essere contemporaneo di Bernini...e adesso pochi si ricordano di lui, anche se i suoi ritratti parlano chiaro...
leggi di più

lun

10

dic

2018

La vertigine del lunedì

Se si guarda giù, meglio non soffrire di vertigini...
Se si guarda giù, meglio non soffrire di vertigini...
leggi di più

ven

07

dic

2018

I due carabinieri

Realizzato nel 2014 per il bicentenario della fondazione dell'#armadeicarabinieri, il monumento nei giardini di sant'Andrea al Quirinale riproduce una scultura realizzata da Antonio Berti nel 1973
Realizzato nel 2014 per il bicentenario della fondazione dell'#armadeicarabinieri, il monumento nei giardini di sant'Andrea al Quirinale riproduce una scultura realizzata da Antonio Berti nel 1973
leggi di più

gio

06

dic

2018

S'è innervosito il telamone

Sarà una mia impressione, ma sembra che il #telamone della cancellata di palazzo Barberini abbia uno sguardo particolarmente severo...ce l'avrà con me? O con chi lascia le bottiglie sporche proprio sotto i suoi piedini di pietra? Zozzoni romani (e turisti), suvvia, non fatelo arrabbiare
Sarà una mia impressione, ma sembra che il #telamone della cancellata di palazzo Barberini abbia uno sguardo particolarmente severo...ce l'avrà con me? O con chi lascia le bottiglie sporche proprio sotto i suoi piedini di pietra? Zozzoni romani (e turisti), suvvia, non fatelo arrabbiare
leggi di più

g