sab

24

set

2022

Sette giorni a Roma - 24 settembre

La notizia di questa settimana è dolceamara: dormo finalmente con la copertina di cotone, ma quando mi sveglio (ed è ancora buio: fate voi un paio di calcoli) non posso fare colazione sul terrazzino. Ma lasciamo stare le mie considerazioni atmosferiche e veniamo alle notizie della settimana:

per esempio, al Maxxi si sta lavorando perché il museo diventi più verde;

però ecco, il green va bene, ma le vespe meno. Soprattutto se decidono di visitare i musei del centro;

chissà se mai si riuscirà a pedalare dal Colosseo a Ostia senza rischiare la pelle;

Il Post ci toglie tutti i dubbi che ci vengono quando passiamo da via XX Settembre

ma veniamo ai piaceri del palato: tra i posti che consiglia PuntarellaRossa al Pigneto c'è anche il ristorante dove ho mangiato gli spaghetti aglio e olio più buoni che io ricordi (oltre ai miei, ovviamente)

Buon fine settimana.

leggi di più

ven

23

set

2022

Mi passi la penna?

La foto non è delle migliori, il vetro riflette qualcosa che era alle mie spalle, la luce è quello che è: ma il braccio reliquiario di san Matteo, l'evangelista che tiene comunque la penna in mano, è uno dei pezzi più bizzarri del piccolo museo di santa Maria Maggiore  Chissà se me la presta la penna?
La foto non è delle migliori, il vetro riflette qualcosa che era alle mie spalle, la luce è quello che è: ma il braccio reliquiario di san Matteo, l'evangelista che tiene comunque la penna in mano, è uno dei pezzi più bizzarri del piccolo museo di santa Maria Maggiore Chissà se me la presta la penna?
leggi di più

gio

22

set

2022

Dolci sogni?

Chissà cosa si sogna dormendo con la testa sul Colosseo...
Chissà cosa si sogna dormendo con la testa sul Colosseo...
leggi di più

mer

21

set

2022

Grazie Canova

Di norma succede così: il martedì pomeriggio, mentre mi trastullo leggendo un libro, sbocconcellando un biscotto o guardando programmi di dubbio gusto in TV, mi ricordo che il mercoledì sul blog è il giorno del post con testo e foto.

E allora, nell'ordine: mi sorprendo (del fatto che sia già martedì pomeriggio), sospiro (perché dovrò spegnere la tv o chiudere il libro), impreco con più o meno convinzione. Di più se non ho idea di quale argomento trattare, di meno se invece dal cielo mi piove un'ispirazione. E se non viene dal cielo, apro Google: questa volta l'aiuto è invece arrivato direttamente nella casella della posta, con l'annuncio degli eventi previsti sull'Appia Antica in occasione delle giornate del patrimonio, 24 e 25 settembre. Si comincia sabato mattina, con - tra le altre cose - l'archeotrekking dal parco degli Acquedotti fino all'Appia, passando per la Caffarella, e poi l'apertura straordinaria serale (con biglietto a un euro) del mausoleo di Cecilia Metella, delle tombe di via Latina, del complesso di Capo di Bove e dell'antiquarium di Lucrezia Romana. Domenica invece, tra le altre attività, c'è la passeggiata sulle tracce di Canova, che per papa Pio VII restaurò alcuni dei monumenti presenti sulla strada. E allora grazie a Canova, che mi ha salvato il mercoledì.

leggi di più

mar

20

set

2022

Piano piano

Ci sono quei giorni in cui ho la stessa motilità della lumachina di palazzo Venezia. Capita anche a voi?  Che poi, povera, chissà quanto ci metterà ad arrivare al primo piano. E non può nemmeno prendere l'ascensore: come potrebbe spingere il bottone senza dita?
Ci sono quei giorni in cui ho la stessa motilità della lumachina di palazzo Venezia. Capita anche a voi? Che poi, povera, chissà quanto ci metterà ad arrivare al primo piano. E non può nemmeno prendere l'ascensore: come potrebbe spingere il bottone senza dita?
leggi di più

g